My Cart 0

Blog

Vita in salute – Anziani Attivi

L’invecchiamento della popolazione è una delle più profonde trasformazioni sociali ed economiche che interessano i paesi sviluppati e nel prossimo futuro interesserà anche i paesi in via di sviluppo. Le principali caratteristiche dei mutamenti connessi all’invecchiamento della popolazione sono:
– l’aumento dei grandi vecchi (ultraottantenni);
– la progressiva femminilizzazione della popolazione anziana (più di 2/3 dell’universo anziani è composto da donne);
– le modifiche e la relativa fragilità delle strutture familiari.

Per aumentare l’attenzione nei confronti delle persone anziane e fornire strumenti utili per creare relazioni interpersonali la regione Veneto ha finanziato il progetto Anziani Attivi = Vita in salute promosso e cofinanziato dai Comuni di Carmignano di Brenta (capofila), Grantorto, S. Giorgio in Bosco, Villa del Conte e Villafranca Padovana. Il focus del progetto dunque ricade sul benessere degli anziani, che passa attraverso informazione, consapevolezza, cura, e attività da effettuare insieme.

È importante ricordare che i senior non sono solo portatori di bisogni, ma anche di capacità, energie e risorse personali che chiedono di essere impiegate ed impiegarle significa renderli attivi per se stessi e per le comunità in cui vivono sviluppando attività e relazioni sociali e di valorizzazione dei beni comuni.

Vita in salute

L’isolamento sociale ha importanti effetti sulla salute fisica e mentale ed è un tema molto sentito in particolare negli ultimi due anni che vede la categoria degli anziani come soggetti che hanno maggiormente risentito di questa condizione. Circa un terzo delle persone anziane, infatti, risulterebbe esperire sentimenti di isolamento e solitudine, fattori che conducono a numerosi outcome negativi a livello di salute fisica e psicologica, oltre che peggiorare la qualità di vita e aumentare la mortalità prematura. Le attività proposte nel progetto affrontano ad ampio raggio aspetti del benessere degli anziani come attività fisica, gruppi di cammino e infermiere di famiglia.

Attivamente

Attivamente ha preso parte al progetto nell’organizzazione degli incontri sulla sana e corretta alimentazione con la Dott.ssa nutrizionista Paola Battivelli sui temi “Impariamo a seguire uno stile di vita che ci allontani dalla malattia” e “Gestire al meglio le patologie con una corretta alimentazione”. Le lezioni sono state accompagnate a dei laboratori di cucina tenuti dalla EcoChef Stefania Autuori che creerà un menù gustoso, salutare e personalizzato per cucinare in compagnia e apprendere nuovi modi di cucinare.